Lettera Aperta di Monica Bedeschi

Lettera Aperta di Monica Bedeschi

Mi delude il rendermi conto che persone che si sono “inventate “ di essere dei politici pensino che gli altri le considerino tali … e poi per cosa  …? per ottenere un qualche privilegio a livello personale od economico od altro.

Mi delude che si permettano con aggressività d’imporre la propria volontà criticando i nostri dirigenti … perché di questo si tratta ….

Si tratta di persone che sperano che un simbolo di un partito li porti in “ alto “, pretendendo dal partito in questione di essere finanziati …. E’ esattamente il contrario !!!

Ci si dovrebbe chiedere, nel momento in cui ci si vuol “ spendere” cosa ognuno di noi è capace di dare al partito di cui si sposa il credo !

Ad un partito non bisogna chiedere, bisogna dare !

Politico è colui che sposa la “ res pubblica “  e che sostiene valori ed idee tangibili che migliorino la società in cui viviamo.

I politici sono l’essenza della politica, sono la politica stessa, sono i paladini dei diritti umani. Politici si nasce non lo si diventa !

Il Partito Liberale, nelle figure istituzionali che ci rappresentano, incarna tutto questo.

Se non fosse così non sarebbe rinato per volere di quegli Uomini Illuminati che lo dirigono, ed io, nipote di un uomo che ha militato e sostenuto il Partito Liberale in tempi lontani dico a Stefano De Luca ed a tutta la dirigenza grazie.

Grazie, per non aver fatto morire principi ed ideali che erano, sono e saranno sempre vivi.

Grazie.

Condividi su:
CATEGORIES

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne stia accettando l'utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi