L’esibizionismo dei Radicali non è liberale

“E’ vero che in Parlamento, sia in maggioranza sia nell’opposizione, si sente la mancanza di una forza liberale, talvolta qualcuno si definisce tale ma non lo è.

Questa storia che i pannelliani sarebbero gli eredi della sinistra liberale degli anni ’50 deve finire.

I comportamenti esibizionisti di questi giorni sono la più chiara dimostrazione che nei pannelliani nulla è rimasto in vita del dna originario di tutta quella grande tradizione della sinistra liberale di Mario Pannunzio, Leopoldo Piccardi, Ernesto Rossi, Nicolò Carandini e del gruppo del Mondo.

I liberali italiani organizzati nel PLI, non sono oggi presenti alla Camera, ma soltanto al Senato con il Sen. Enrico Musso che non farà mai mancare l’opposizione a questo Governo che sta portando l’Italia allo sfascio”.

Stefano de Luca, Segretario Nazionale del PLI, ha così commentato a margine dei lavori di oggi alla Camera dei Deputati.

Condividi su:
CATEGORIES

COMMENTS

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne stia accettando l'utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi