_RT05893

Alle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, il PLI partecipa con alcuni suoi candidati inseriti nella lista ALDE (alleanza dei liberali e democratici europei), un rassemblement politico promosso proprio per “unire” i numerosi movimenti di ispirazione liberale-repubblicana-radicale presenti nello scenario nazionale.

Il PLI ha sempre fatto parte di questa Alleanza, la terza forza nell’assemblea di Strasburgo, che ha sempre diffuso e difeso i principi del liberalismo, cercando di garantire ai cittadini europei il massimo possibile delle libertà individuali e difendendo i diritti inalienabili dei singoli.

Non sempre queste battaglie hanno portato a risultati positivi, ma la grave crisi, finanziaria, che attanaglia le economie più evolute e che continua a penalizzare quelle più deboli impone scelte decise, per arrivare ad una reale unificazione tra gli Stati della Comunità, almeno in quei settori particolarmente sensibili e delicati per il futuro dei paesi che ad essa aderiscono.

Politiche estera e di difesa comuni, ma anche legislazioni omogenee per quanto riguarda il fisco e le tasse, la sanità, i trasporti, la cultura-ricerca-pubblica istruzione, l’ambiente, lo sviluppo economico (compresa l’agricoltura), la finanza ed il credito, i lavori pubblici, il lavoro e la sicurezza sociale sono essenziali. E le scelte politiche necessarie per arrivare a questi traguardi non sono più rinviabili.

Negli ultimi venti anni, dopo il trattato di Maastricht, l’Unione europea è apparsa più lontana, per il riemergere di preoccupanti localismi e degli egoismi che hanno portato troppi Stati ad essere in continua competizione. Non è più possibile proseguire su questa strada.

I liberali, consci dei pericoli che queste contrapposizioni egoistiche possono rappresentare per il progresso di coloro che credono, e sperano, in un’Europa comune più libera e forte, continueranno le loro storiche battaglie ideali, anche nel nuovo Parlamento Europeo.

Per questo è necessario sostenere la lista ALDE, Scelta Europea, l’alleanza tra tutte le forze liberali e democratiche presenti nei diversi Paesi dell’Europa Comunitaria.

Coordinamento Regionale Sardegna: via F. Garavetti n. 22/B – 09129 – CAGLIARI – plisardegna@gmail.com