serracchiani

Il Partito Liberale Italiano plaude alla presa di posizione della presidente Serracchiani sulla “specialità” della nostra regione. E’ da mesi che Maurizio Facchettin (segretario regionale del PLI) organizza incontri con i cittadini e invia comunicati stampa per sensibilizzare le istituzioni sulla riforma del Titolo V.

Il Friuli Venezia Giulia perderà lo status di regione a statuto speciale e, di conseguenza, la parte di gettito maggiorato che il contribuente versa allo Stato pagando il dovuto (iva, irpef, ecc) e che lo Stato ritorna alle Regioni a statuto speciale. Gravissima ed ingiusta sarà la perdita economica. Prima che sia troppo tardi, la politica regionale intervenga facendo sì che si ottenga, almeno per Trieste e Gorizia, lo status equiparato alle provincie di Trento e Bolzano. E’ una battaglia da fare e del tutto legittima se consideriamo la posizione geografica, le minoranze residenti ed il prezzo pagato da queste terre dopo la seconda guerra mondiale.

segreteria PARTITO LIBERALE ITALIANO SEGRETERIA FRIULI VENEZIA GIULIA