È la lista liberale italiana che sosterrà Verhofstadt alle elezioni di maggio e supporterà la candidatura alla carica di presidente della Commissione europea dell’eurodeputato ed ex premier belga Guy Verhofstadt. Un cartello per ora di 13 sigle, tra partiti, movimenti e fondazioni, che afferma di voler essere “una alternativa positiva” a “l’immobilismo dei grandi partiti, quello Democratico e Forza Italia” e dei loro “rispettivi riferimenti europei, i socialisti e i popolari” ha dichiarato Verhofstadt nella conferenza di presentazione del progetto che si è svolta questa mattina a Roma. (Servizio di Domenico Lista – Agenzia MeridianaNotizie)