“Il PLI ha deciso di sostenere Leoluca Orlando al ballottaggio a Palermo, nonostante che alle elezioni amministrative al primo turno abbia sostenuto il candidato del Terzo Polo, contribuendo alla stesura del relativo programma e presentando i propri candidati. Tale decisione – ha affermato Salvatore Buccheri, Segretario Provinciale di Palermo – deriva dalla convinzione che i cittadini palermitani hanno voluto esprimere un forte dissenso rispetto ai partiti morenti della Seconda Repubblica, protagonisti del bipolarismo all’italiana, ed hanno mostrato invece di essere alla ricerca di punti di riferimento soliti per la ripresa della città.”

5 Commenti

  1. Il terzo polo non si è sciolto come neve al sole. Il terzo polo il ghiaccio non lo ha mai costituito , per il tottale disinteresse del partito denominato Udc a che si formasse realmente una coalizione terza , stante il desiderio dei medesimi di avere sempre e comunque le mani libere per allearsi di volta in volta con chi gli fa più comodo : atteggiamento tipicamente democristiano. Soltanto il Presidente Fini e il suo partito (FLI) sono coerenti con il progetto .

    Claudio Gentile responsabile nazionale enti locali

  2. A Leoluca Orlando vada anche il sostegno ideale dei liberali parmensi. Qui a Parma, invece, i liberali voteranno per Vincenzo Bernazzoli con il cervello, col cuore e con la pancia

  3. Carissimi Amici,
    Sono rientrato stasera dopo tanto tempo nel sito del Partito in cui ho militato per decenni e leggo con soddisfazione che il PLI appoggerà Orlando alle comunali di Palermo. Non cerco rivalse contro chi a suo tempo denigrò la difesa che io feci verso IDV in quanto Partito che esprime VicePresidente (Orlando) dell’ELDR e Segretario Generale aggiunto (Rinaldi) che io considero due cari Amici. Mi basta vedere che davvero “il Tempo è galantuomo”. Auguri sinceri al PLI nel quale sarei ancora impegnato attivamente (Comunque faccio ciò che posso ancora adesso) se non fosse per la mia difficile situazione familiare causa la grave malattia cardiaca che ha colpito mia moglie. E si tenga conto pure che sono un MicroImprenditore anziano, in affanno come tanti. In quanto alla critica da me subita perchè definii totalitario il Regime Berlusconiano: CONFERMO! e temo che l’attuale non sia da meno!

Comments are closed.