La Direzione Nazionale nella sua riunione del 9 maggio 2012 ha stabilito di ridurre l’importo della quota per il tesseramento per il corrente anno a € 20, sempre limitando al 50 % (€ 10) per i giovani fino a 30 anni, da far pervenire alla sede centrale secondo le modalità previste.

Inoltre la Direzione ha autorizzato le strutture territoriali competenti a richiedere un’eventuale quota aggiuntiva volontaria quale contributo delle spese di carattere locale.

In proposito il Tesoriere presenterà alla prossima riunione un apposito regolamento.