Verso un soggetto liberale democratico e riformatore

I Liberali italiani apprezzano la recente dichiarazione dell’on. Lorenzo Cesa, Segretario dell’UDC, di voler allargare l’orizzonte del proprio partito anche a liberali e riformatori.
Poiché questo intento – ha affermato il Segretario Nazionale del PLI Stefano de Luca – coincide con il deliberato del recente Congresso Nazionale del Partito Liberale Italiano, auspichiamo che l’UDC, come forza più consistente del Terzo polo, promuova un incontro per l’avvio concreto del progetto nell’interesse del Paese.
Condividi su:
CATEGORIES

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne stia accettando l'utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi