Il Partito Liberale di Lucca, a seguito della dichiarazione del dottor Macera in cui lo stesso affermava che il Pli di Lucca sostiene la candidatura
del sindaco Favilla per le prossime amministrative, intende precisare che il Partito Liberale, il cui segretario provinciale è Rosolino Di Leo, non ha il dottor Macera fra i suoi iscritti. Che lo stesso non ha alcuna carica e quindi alcun titolo per proseguire una campagna che lede fortemente l’immagine delPartito Liberale.
Domenica scorsa infatti il sindaco Mauro Favilla, gradito ospite, ha ricevuto ufficialmente dagli organi regionali e provinciali il sostegno del Partito per le amministrative del prossimo maggio.
Per tanto si diffida Mauro Macera a parlare a nome proprio e individuale quando si riferisce ad aventi politici e ad evitare in futuro di fregiarsi di
appartenenze che non gli sono proprie.
L’ufficio stampa del Pli Lucca
Luisella Audero