Cari amici,
con la collaborazione del nostro iscritto bolognese Salvatore Marotta abbiamo affittato allo ZANHOTEL EUROPA di BOLOGNA, in via Boldrini 11, in prossimità della stazione ferroviaria, una sala da 50 posti per l’assemblea regionale degli iscritti emiliano romagnoli del PLI, dalle ore 14,30 alle ore 19.
Alla assemblea sono invitati anche i rappresentanti delle forze politiche alleate, che portanno portare il loro saluto all’inizio della riunione e, naturalmente, sono invitati anche i membri della direzione nazionale del PLI.
In vista del prossimo congresso nazionale del PLI, che si terrà i prossimi venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 marzo 2012, gli iscritti dovranno riunirsi in assemblee provinciali per eleggere i delegati congressuali con diritto di voto con un rapporto di 5:1 tra iscritti e delegati, cifra sottoposta ad arrotondamento. Nello specifico, una provincia con 13 o 14 o 15 o 16 o 17 iscritti elegge tre delegati, una provincia con 8 o 9 o 10 o 11 o 12 iscritti elegge due delegati, una provincia con 3 o 4 o 5 o 6 o 7 iscritti elegge un delegato, mentre le province con 1 o 2 iscritti si associano per eleggere il delegato comune.
Ho un elenco provvisorio degli iscritti in regola con il versamento della quota di iscrizione: per la prima volta in regione abbiamo superato i 50 iscritti e ci spetteranno almeno 11 delegati, ma i dati definitivi li comunicherò alla riunione.
Nel corso della riunione provvederemo anche ad eleggere i segretari politici provinciali di Bologna e di Rimini, dato che attualmente le due cariche sono provvisoriamente assegnate ad iscritti domiciliati in altra provincia.
Con i nove segretari provinciali concorderemo poi le date di convocazione delle otto assemlee provinciali per l’elezione dei delegati congressuali (Ferrara e Rimini faranno assemblea comune).
Nel corso della assemblea parleremo naturalmente anche della linea politica del partito a livello nazionale e locale: argomenti di attualità potranno essere il passaggio del PLI dalla opposizione al governo Berlusconi al sostegno al governo Monti, i rapporti del PLI con i partiti del “terzo polo”, la raccolta delle 1.210.000 firme per il referendum contro il “porcellum”, le prossime elezioni amministrative nei comuni capoluogo di Parma e Piacenza e negli altri comuni della regione dove si voterà nella primavera 2012.
Chiedo ai segretari provinciali di informare della riunione tutti gli iscritti del proprio territorio ed in attesa di vedervi numerosi vi saluto cordialmente.
Marco Marucco
Consigliere nazionale e segretario politico regionale emiliano romagnolo del PLI
via Colombi Guidotti 14 43126 Parma PR 0521-994904 338-9317704 maruccomarco@libero.it