Lettera Aperta al Sindaco di Macherio Giancarlo Porta

Giancarlo carissimo,
e’ vero che il coraggio è dei forti e l’arroganza dei deboli: tu appartieni alla prima categoria e non so quanti tuoi colleghi Sindaci che si confrontano giornalmente con l’arroganza del potere di Partito sarebbero pronti a seguire il tuo esempio.
Ma ormai il dado è tratto e tu hai intera la simpatia e la solidarietà mia e del Partito Liberale lombardo.
La nostra porta è e resterà per Te e coloro come Te sempre spalancata.
Sei un liberale in pectore, bravo, ci voleva proprio !
Cordialmente
Nicola Fortuna
Commissario per la Lombardia

——————————————————————————-

Grazie Caro Nicola.
E’ un onore per me essere il destinatario della vostra missiva.
Saluti.
G.Porta

——————————————————————————-

In risposta all’ articolo uscito ieri sul Corriere della Sera
Io leghista a Macherio tradito dal mio partito

nonchè allegata all’intervista del Sindaco apparsa oggi su Affari italiani
Il sindaco di Macherio, Giancarlo Porta, ad Affari: la Lega ha perso la bussola

1 commento

Comments are closed.