Urge rinnovamento globale nel settore dell’energia

Al Consiglio Nazionale Seminariale del Partito Liberale, sul tema dell’energia, è intervenuto l’Ing. Alessandro Ortis, già Presidente dell’Autorità Garante per l’Energia, il quale, in un appassionata ralazione intrisa di cultura liberale, riportandosi al Pensiero diLuigi Einaudi, ha affemato: “Pretendiamo un Ministro che sia la voce del futuro. l’Italia è in ritardo dal punto di vista strutturale e dipende quasi completamente dai fornitori di energia esteri. Non a alcuna capacità programmatica di stoccaggio, un solo rigasificatore. Il risultato è che, le famiglie italiane pagano bollette esorbitanti rispetto agli altri europei. Bisogna creare le condizioni per cui la normativa sulla produzione delle energie sia trasparente e affidabile, in modo da attirare gli investitori, allo scopo di sviluppare nuove opportunità tecnologiche.”

Sempre sul tema dell’energia l’Ing. Mauro Antonetti ha illustrato il documento predisposto dal PLI, sottilineando che  ” La centralità di una politica per le energie, ispirata ai principi dell’economia di mercato, alle esigenze della sicurezza degli approvvigionamenti e alle finalità dello sviluppo economico sostenibile, non può essere affrontata altro che su scala europea con interventi organici ed adeguati: normative, infrastrutture e un regolatore europeo.”

Successivamente è intervenuto il Senatore Enrico Musso, il quale ha ricordato che “la Rivoluzione Liberale, annunciata  e poi  tradita da Berlusconi, avrebbe dovuto cominciare dal fisco. Tutto ciò che ha saputo realizzare è stato, contrariamente a quanto aveva promesso, di raggiungere una pressione fiscale esagerata, senza aver attuato nessuna liberalizzazione. Bisogna far capire ai cittadini che liberalizzazioni significa bollette meno care per i cittadini e servizi migliori”.

Condividi su:
CATEGORIES

COMMENTS

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne stia accettando l'utilizzo. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi