“Per una volta ha ragione Minzolini, Zavoli è un Presidente di parte. Infatti avrebbe dovuto dichiarare che tutta l’informazione Rai (Tg1, Tg2 e Tg3) nessuna rete  esclusa, produce “discredito professionale e politico e non giova al prestigio del servizio pubblico”. Anche il Direttore Generale della Rai si è nascosto dietro lo scudo del Consiglio. Perché non ammettere invece – ha affermato Stefano de Luca, Segretario Nazionale del PLI – che l’intera azienda è politicizzata, quindi di parte, e talmente impoverita da produrre soltanto un’informazione non obiettiva e scadente?

È ormai evidente, quindi, che l’unica strada da percorrere è quella da sempre sostenuta dai Liberali, della inutilità di un servizio pubblico costoso, rissoso e fazioso. La Rai andrebbe urgentemente privatizzata, come chiede da tempo la stragrande maggioranza dei cittadini, stanchi di pagare, col canone, un inutile balzello.

All’ uopo il PLI sta predisponendo una legge di iniziativa popolare sulla quale raccogliere le firme degli italiani.”