“Per gli intoccabili sembra tramontare il sole, la condanna di Cragnotti e Geronzi per i pasticci con la Cirio a danno dei contribuenti, è una buona notizia che rinsalda la nostra fiducia nella Magistratura. Anche se in ritardo, – ha affermato Stefano de Luca, Segretario Nazionale del PLI – una sentenza che fa chiarezza è arrivata. Esprimiamo invece la nostra preoccupazione per l’alone di mistero che circonda il decreto sulla Manovra, manipolato sicuramente dopo il Consiglio dei Ministri, e che probabilmente ha suscitato perplessità sul Colle. Ci auguriamo che non nasconda qualche norma ad personam.”