Alla manifestazione in Piazza Monte Citorio organizzata dalla Fish, il PLI è stato rappresentato da un’ampia delegazione guidata dal Segretario Nazionale On. Stefano de Luca, dal Vice Segretario Nazionale Sen. Enrico Musso, nonché dal Presidente Provinciale di Roma Renata Jannuzzi e dal Segretario Provinciale di Roma Roberto Amiconi.

Intervenendo per manifestare la solidarietà del PLI, l’ On. De Luca ha ricordato che il Sen. Musso a nome del PLI ha presentato un’interrogazione parlamentare per contestare l’obbligo, imposto dal Governo, di doppio controllo medico per l’accertamento della condizione di disabilità da parte dell’ Asl e dell’ Inps. Ciò comporta un’ulteriore burocratizzazione, aumento della spesa, e soprattutto, ritardo nel riconoscimento dei diritti sacrosanti dei disabili.

L’On. de Luca ha concluso sottolineando che l’attenzione verso la parte più debole della popolazione, e per primi tra essi i diversamente abili, contraddistingue il livello di civiltà di una nazione.