Il Partito Liberale Italiano di Roma e Provincia, ha deciso di aderire alla manifestazione del 23 giugno 2011,promossa dal Forum del Terzo Settore e dalle Associazioni aderenti alla campagna “I Diritti alzano la voce” poichè condivide appieno le motivazioni esposte nel proprio documento da FISH Onlus in difesa dei diritti dei cittadini con varie disabilità.

Il Partito Liberale Italiano, si schiera in difesa della Costituzione Italiana e nel caso specifico del suo art. 38, convinto che, come cita l’articolo, tutti i cittadini debbano avere pari opportunità di inserimento nella vita sociale e lavorativa, e che per questo, le persone diversamente abili debbano essere aiutati dagli organi preposti e dallo Stato in supporto ad essi, e che l’assistenza privata sia libera.

Pertanto trova ingiustificata ed anticostituzionale la manovra finanziaria con ulteriori tagli destinati ai cittadini che invece dovrebbero essere più supportati.

Inoltre,il Partito Liberale di Roma e Provincia in accordo con la FISH Onlus, aprirà dei tavoli di confronto sulla disabilità, poichè è in totale disaccordo con la visione, spesso contorta, che si scorge negli atteggiamenti di alcuni partecipanti all’attuale Governo circa la disabilità.

Renata Jannuzzi
Presidente Provinciale di Roma
Partito Liberale Italiano
Roberto Amiconi
Segretario Provinciale di Roma
Partito Liberale Italiano