Stefano de Luca, Segretario Nazionale del PLI, nel presentare i candidati del Partito Liberale nella lista del Nuovo Polo per Milano, che sostiene Manfredi Palmeri come candidato sindaco, ha sottolineato il significato del cambiamento insito nella proposta, che questa lista vuole rappresentare. Il Nuovo Polo per Milano, di cui il PLI si qualifica come socio fondatore, si contrappone ad una lista di destra dominata dalla Lega, che porta avanti un suo progetto di potere e di affari e ad una lista di sinistra caratterizzata dalla mancanza di idee. “Il PLI auspica un cambiamento, – ha affermato il Presidente Carlo Scognamiglio – all’insegna della trasparenza nell’ambito dell’iniziativa pubblica e della privatizzazione e liberalizzazione di tutte le aziende comunali.