Sabato 19 febbraio 2011, secondo convocazione, si è tenuta la riunione della Direzione Regionale del PLI siciliano nella splendida cornice del Castello D’Urso Somma a Catania.

Ai lavori, condotti dal Presidente Regionale Piervicenzo Mancuso, hanno partecipato anche il Segretario Nazionale On. Stefano de Luca ed il Presidente del Consiglio Nazionale Sen. Enzo Palumbo anche nella sua qualità di Presidente d’Onore Regionale del PLI.

Dopo la relazione politica condotta dal Segretario Regionale, nonché ottimo padrone di casa, On. Pippo D’Urso Somma, la Direzione Regionale ha svolto i suoi lavori affrontando il temi all’ordine del giorno ed in particolare la situazione interna territoriale del partito e la sua proiezione esterna considerata l’imminenza delle elezioni amministrative di primavera che vedranno coinvolti 27 comuni del territorio regionale, di cui alcuni di una certa rilevanza.

E’ stato salutato con fervore il ritorno del PLI in provincia di Siracusa ed è stata deliberata la costituzione di un coordinamento temporaneo per la rinascita del PLI in questa provincia presieduto dal Segretario Provinciale di Catania, Dott. Pierluigi Ciccarelli e composto dai referenti locali del partito Nicola Bua e Giuseppe Genovese.
E’ stata annunciata, altresì, l’imminente ricostituzione del PLI anche nel territorio della provincia di Ragusa per favorire la quale è stato affidato al Vice Segretario Regionale, Geom. Giuseppe Stella, il commissariamento temporaneo della provincia.

Si è poi deciso di affidare il coordinamento della Gioventù Liberale della Sicilia a Francesco Colianni.

Per quanto attiene alla tornata amministrativa elettorale di primavera è stato deliberato di riunire, nei prossimi dieci giorni, un ufficio di segreteria regionale allargato, che possa deliberare le indicazioni politiche di riferimento per le varie provincie anche sulla base di attesi ed ulteriori sviluppi politici a livello nazionale come preannunciati dal Segretario Nazionale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa fuga di Gheddafi
Prossimo articoloCampagna acquisti

1 commento

Comments are closed.