Regionali Lazio, de Luca (PLI): “Il nostro ricorso verrà accolto dal Tar”

RedazioneAttualità

Comunicato di Stefano de Luca, segretario nazionale del Partito Liberale Italiano

“Le elezioni regionali del Lazio non potranno svolgersi perché il ricorso del Partito Liberale Italiano che verrà discusso giovedì prossimo, non potrà non essere accolto dal Tribunale amministrativo regionale.”. Lo afferma Stefano de Luca, segretario nazionale del PLI.

“Infatti, il PLI – prosegue – dimostra la nullità del decreto di indizione delle elezioni firmato dal vicepresidente della Regione, Esterino Montino, in data 26 gennaio scorso. In quanto lo stesso Montino non aveva i poteri per emanarlo. Per il fatto che la suddetta nullità potrebbe essere fatta valere anche a elezioni avvenute il PLI, danneggiato dall’erroneo e quindi illegittimo decreto, si è rivolto al Tar per evitare la ripetizione delle elezioni regionali”, conclude de Luca.