Comunicato stampa Segreteria Nazionale PLI

0
1119
HONG KONG, HONG KONG - JUNE 12: A protester makes a gesture during a protest on June 12, 2019 in Hong Kong China. Large crowds of protesters gathered in central Hong Kong as the city braced for another mass rally in a show of strength against the government over a divisive plan to allow extraditions to China. (Photo by Anthony Kwan/Getty Images)

Il Partito Liberale Italiano sta con la popolazione oppressa di Hong Kong.


Cio’ che il governo cinese sta perpetrando nei confronti dei cittadini di Honk Kong non ci meraviglia ne’ ci sorprende e rivela una volta di piu’ quali sono i metodi della dittatura cimese dentro e fuori dai confini della Cina.

Ancora di piu’ riteniamo inaudito il silenzio del governo italiano su cio’ che sta accadendo.
Il silenzio non e’ in questo caso ” non ingerenza ” ma vera e propria complicita’ con la dittatura cinese che noi liberali non possiamo in alcun modo tollerare .

La nostra solidarieta’ potra ben poco per alleviare la disgrazia di essere governati dalla piu’ spietata dittatura comunista , ma la liberta’ si difende ovunque venga attaccata e per noi e’ il piu’ sacro dei diritti.

La segreteria nazionale del PLI
Ncola Fortuna , Claudio Gentile ,
Roberto Sorcinelli