Oggi si è tenuto l’incontro della coalizione di centrodestra per discutere sul programma per la città di Cagliari.

Il Partito Liberale ha rappresentato la necessità che la prossima amministrazione comunale sia a fianco delle attività produttive che creano lavoro e ricchezza per tutta la città e per tutta la Sardegna.

Sosterremo con tutte le nostre forze le attività commerciali, pesantemente osteggiate (o, nella migliore delle ipotesi, ignorate) dall’amministrazione di sinistra del sindaco Zedda: ne sono la triste testimonianza tutte quelle imprese che hanno dovuto cessare o ridurre l’attività perché il Comune non ha adottato atti regolamentari o perché ha revocato le concessioni di suolo pubblico.

CAGLIARI AL VOTO, PRIMO TAVOLO DEL CENTRODESTRA SU PROGRAMMA E CANDIDATO

1 commento

  1. è perfetta la collocazione nell’area di centro destra da parte del PLI . sono convinto che le idee liberali troveranno ascolto in quella coalizione. del resto anche loro come noi sono a favore del ceto produttivo di chi crea ricchezza, quindi le basi per una collaborazione e alleanza strategica ci sono tutti. anche se alcune forze nell’area di centro destra non sempre hanno brillato per idee liberali. in ogni caso noi siamo chiamati ad allearci a forze che siano il più vicino possibile alle nostre istanze capendo bene però che non sono uguali a noi , ma non avendo il nostro partito l’autosufficenza per correre da solo in nessuna tornata, occorre per forza di cosa scendere a compromessi , io non sono addetto ai lavori però ho capito tale bisogno, quindi da liberale auguro buona fortuna al partito e a questa alleanza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here