LAZIO. PASQUALI (PLI): CAMBIARE LEGGE ELETTORALE E TORNARE AL VOTO (DIRE) Roma, 29 nov. – “La mozione di sfiducia potrebbe essere una tempesta in un bicchiere d’acqua per il Presidente Nicola Zingaretti. E’ evidente che al Consiglio regionale del Lazio una maggioranza non c’e’ mai stata all’indomani delle elezioni. La scelta di togliere il premio di maggioranza ha creato solo instabilita’ istituzionale. L’auspicio e’ un cambio della legge elettorale, ripristinando un premio di maggioranza, e andare diritti alle urne. I cittadini del Lazio hanno il diritto di avere un Presidente a servizio effettivo. Zingaretti avra’ cosi’ il tempo utile per dedicarsi al derby con il piu’ favorito Minniti”. Lo dichiara Francesco Pasquali, Segretario regionale del Partito Liberale. (Comunicati/Dire)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here