MUNICIPIO III, PLI: VIENE MENO FEUDO DELLA LOMBARDI

MUNICIPIO III, PLI: VIENE MENO FEUDO DELLA LOMBARDI (OMNIROMA) Roma, 23 FEB – “Alla luce della sfiducia incassata dal presidente Capaccioni è prioritario restituire una guida al III municipio in quanto si tratta di un territorio vasto ed eterogeneo. Le prossime amministrative di giugno rappresentano una finestra utile per riportare la normalità istituzionale.” Lo dichiara, in una nota, Francesco Pasquali, segretario regionale del Partito Liberale Italiano. “Il fatto che a pochi giorni dal voto per il rinnovo del Consiglio Regionale del Lazio venga meno un feudo della Lombardi – aggiungono Massimiliano Terrinoni e Luca Sebastiani componenti della direzione regionale del PLI – indica un clima di veleni tra i 5 Stelle che potrebbe sfociare in sorprese elettorali proprio attraverso l’uso del voto disgiunto”.