Omniroma-PARTITI, PLI: ADERIAMO A CAMPAGNA TESSERAMENTO RADICALI (OMNIROMA) Roma, 17 NOV

Il Partito Liberale del Lazio ha aderito alla campagna di tesseramento al Partito Radicale che rischia di essere sciolto se, entro il prossimo 31 dicembre, non raggiungerà quota 3.000 iscritti. Il segretario regionale, Francesco Pasquali, ha inviato una lettera a tutti i tesserati del Pli invitandoli ad aiutare il Partito che fu di Marco Pannella e con il quale il Pli ha affrontato insieme mille battaglie in 50 anni di storia. “Non possiamo permettere – si legge nella lettera – non possiamo permetterci, come individui e come Paese, che il Partito Radicale scompaia. Tutte le battaglie di Marco Pannella – scrive Pasquali – sono state prima di tutto battaglie liberali: dal divorzio, all’aborto, alla difesa della ricerca scientifica, dalla battaglia per la giustizia giusta a quella per la dignità della condizione carceraria. Se non noi liberali, chi altro? Si tratta di un modo per continuare a difendere le nostre storiche lotte, ma soprattutto per iniziarne di nuove insieme, specialmente in merito alle nuove libertà”. Recentemente il Pli e il Partito Radicale hanno affrontato insieme la raccolta delle firme per la separazione delle carriere tra Pm e Giudici. Inoltre in occasione del Trentesimo Congresso nazionale del PLI, il Presidente nazionale, Stefano de Luca, il Segretario nazionale, Giancarlo Morandi ed il Presidente onorario Giuseppe Basini, hanno preso la tessera del Partito Radicale, proprio a testimonianza della vicinanza tra le due forze politiche.

red 171503 NOV 17 NNNN

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here