Francesco Pasquali è il nuovo segretario del PLI del Lazio. È stato eletto all’ unanimità dall’ assemblea dei delegati riunita presso la terrazza del Ristorante “Fiore, Crudo e Vapore” in Via Boncompagni 31.

Il Congresso regionale ha altresì eletto la nuova Direzione, confermando Presidente regionale Antonio Pileggi.

Il Segretario neo eletto ha proposto per coadiuvarlo un comitato di segreteria composto da: Giuliano Bastianelli, Rodolfo Capozzi, Gianni Ceccano, Agazio Furina, Maria Silvia Gatto, Dora Massimi, Alessandro Romanó e Claudio Vitali. La Direzione ha ratificato unanimemente.

Il Congresso regionale si è tenuto in un clima di grande entusiasmo per la contestuale celebrazione del ventesimo anniversario della ricostituzione del PLI.

L’obiettivo principale dei liberali laziali è quello di una penetrazione più significativa del Partito nell’area periferica di Roma e nelle altre province della Regione.

L’obiettivo è quello di andare oltre il pur lusinghiero risultato delle elezioni amministrative di Roma dello scorso anno ed assicurare, in occasione del rinnovo del Consiglio Regionale del Lazio, una significativa presenza liberale portatrice di un’aria nuova di rinnovamento  necessario di una politica fino ad oggi protesa soltanto all’ occupazione del potere.