All’udienza del 28 marzo 2017 alle ore le 15.00 sono presenti i componenti del Collegio  dei Probiviri nelle persone dei Signori avv. Prof.  Piero Lorusso in qualità di Presidente, dott.ssa Maria Barbarisi in qualità di componente ed avvocato Claudia Lombardo in qualità di componente.

E’  altresì presente con funzioni di responsabile del procedimento disciplinare l’avv. Gabriele Gatto.

Il Presidente da atto e lettura delle contestazioni nei confronti del sig. Edoardo de Blasio  ad opera del responsabile del procedimento disciplinare per le violazioni degli artt. 2 comma 3, art. 2 commi 8,9,10; art. 5 comma 2 lett.  A, b, d, e; art. 5 comma 3 lett. B; art. 6 dello statuto del PLI

Il Presidente da’ altresì atto che il responsabile del procedimento disciplinare ha proposto la sanzione  massima della espulsione del signor Edoardo de Blasio.

Si da atto che alle ore le 16:30 l’incolpato non si è presentato nonostante la rituale convocazione a mezzo Mail e Telegramma.

Il Collegio a questo punto acquisisce la documentazione probatoria delle contestazioni  sollevate nei confronti del sig. De Blasio … omissis … estratto di Twitter, estratto di Facebook del 7 marzo 2016

… omissis …

A questo punto il Collegio ritiene che il procedimento risulta istruito e si riserva per la decisione.

A seguito di scioglimento della riserva, il Collegio dei Probiviri del Partito Liberale Italiano delibera all’unanimità, considerata la gravità degli addebiti accertati documentalmente e attraverso la deposizione dei testimoni escussi, di sanzionare il sig. Edoardo De Blasio con l’espulsione dal Partito Liberale Italiano con la cancellazione dall’elenco degli iscritti per l’accertata violazione degli artt. 2 comma 3, art. 2 commi 8,9,10; art. 5 comma 2 lett. A, b, d, e; art. 5 comma 3 lett. B,; art. 6 dello statuto del PLI

IL COLLEGIO DEI PROBIVIRI DEL PLI

Il Presidente avv. prof Piero Lorusso

Avv. Claudia Lombardo componente

Dott.ssa Maria Barbarisi componente  

Roma 28 marzo 2017