Il Consiglio Nazionale del PLI, riunito a Roma nei giorni 7 ed 8 ottobre 2016, ascoltata la relazione del Segretario, l’approva.

Delibera di convocare il 30° Congresso Nazionale del Partito, dando mandato alla Direzione Nazionale di stabilire i giorni ed il luogo, anche in relazione alle disponibilità logistiche, entro la primavera del 2017.

Al Congresso potranno partecipare gli iscritti (rinnovi o nuove adesioni) in regola con le quote per l’anno in corso. Al fine di avviare al più presto le procedure congressuali, decide che il tesseramento per l’anno 2017 potrà iniziare sin dal giorno 10 ottobre 2016 e che le quote annuali rimangono inalterate (€ 40 per nuovi iscritti e rinnovi, € 20 per inferiori ad anni 30 o superiori a 65). La data ultima per le iscrizioni al Partito ai fini della partecipazione al Congresso nazionale, onde poter predisporre, a norma di statuto, gli elenchi dei delegati territoriali, è fissata al 28 febbraio 2017. Dopo tale scadenza potranno essere tenute le assemblee locali e provinciali per il rinnovo degli organismi dirigenti del territorio ai vari livelli e per l’elezione dei delegati al Congresso Nazionale.

2 Commenti

  1. Mi sembra che il P.L.I. non si discosti molto da quegli organismi o strutture pubbliche che protraggono nel tempo gli appuntamenti periodici (congresso in questo caso) che, a mio parere, dovrebbero essere convocati in termini di tempo più ristretti.
    Forse si vuol continuare a “campare di rendita” ?

    Con i migliori saluti

    Fernando Ferrucci

  2. Mi sembra che il P.L.I. non si discosti molto da quegli organismi o strutture pubbliche che protraggono nel tempo gli appuntamenti periodici (congresso in questo caso) che, a mio parere, dovrebbero essere convocati in termini di tempo più ristretti.
    Forse si vuol continuare a “campare di rendita” ?

    Con i migliori saluti

    Fernando Ferrucci

Comments are closed.