“La nostra città, non neghiamolo, è sull’orlo del baratro e rischia di subire laspinta fatale dal sistema marcio che l’ha ridotta in queste condizioni dopoanni di malgoverno. Sono convinto che solo il metodo liberale possa rappresentare la mano capace disorreggere Roma e di riportarla su lidi più sicuri. Ecco perché il contributodel Partito Liberale Italiano, nell’alleanza per Giorgia Meloni Sindaco, saràfondamentale. Esso si fonda su queste basi: merito, efficienza, iniziativaprivata, decoro, sistema di poche regole ma chiare, promozione della qualitàromana, rispetto della tradizione con la mente rivolta al futuro. Sono basi sucui noi liberali ci siamo ritrovati in perfetta sintonia con Giorgia Meloni. Sono sicuro che, vincendo le prossime elezioni amministrative, lavoreremo insiemeper far indossare a Roma il pregiato vestito che le spetta di diritto: quelloche la identifica come città della Bellezza, produttiva di eccellenze”. Lo afferma in una  nota Massimiliano Giannocco, Segretario PLI Provincia di Roma, Candidato al Consiglio comunale di Roma, Candidato al Consiglio dell Municipio VIII di Roma

Comunali, Giannocco (PLI): Roma: citta della Bellezza, produttivadi eccellenze