(AGENPARL) – Roma, 10 mar 2016 – “Il Partito Liberale Italiano si sta dimostrando l’unica forza politica in campo capace di esprimere una candidatura credibile, onesta e capace per amministrare Roma al meglio. Voglio cogliere l’occasione per rivolgermi nuovamente alla Lega Nord e a Matteo Salvini affinché, al netto delle loro perplessità su Bertolaso – che condividiamo in pieno – considerino seriamente la candidatura di Giancarlo Cremonesi e avviino con il PLI un tavolo di confronto per non gettare al vento l’ultima e residua possibilità di strappare la città di Roma al Pd e ai grillini. A Roma una alternativa c’è e non si chiama né Bertolaso, né Marchini, né Pivetti: è Giancarlo Cremonesi. Lo sa il Pli e, vista la sua intelligenza, lo sa anche Matteo Salvini” è quanto ha dichiarato Mario Brugia, presidente del Pli di Roma lanciando un appello a Matteo Salvini per avviare un confronto su un eventuale appoggio della Lega Nord alla candidatura a Sindaco di Roma di Giancarlo Cremonesi.