La Direzione Regionale del Lazio riunita il giorno 8 marzo alle ore 18 nella sede nazionale del PLI, ha approvato, con due soli voti contrari, la mozione di sfiducia al Segretario Regionale, prendendo tuttavia atto delle dimissioni inviate nelle more dallo stesso.

In seguito a tale decisione, il Presidente Tumbarello ha comunicato di rassegnare le proprie dimissioni irrevocabili da Presidente del direttivo  regionale.

La Direzione ha preso atto e proceduto quindi alla  elezione all’unanimità di Antonio Pileggi a Presidente Regionale e di Claudio Vitali a Segretario Regionale a larga maggioranza.

Nel ringraziare per l’elezione, Vitali ha annunciato le proprie dimissioni da Segretario Provinciale, proponendo per tale incarico Massimiliano Giannocco.  La Direzione ha mostrato ampio apprezzamento per tale indicazione, invitando il Segretario dimissionario a convocare all’uopo la competente Direzione provinciale.