La Direzione Nazionale del PLI, riunita a Roma alla presenza del notaio dott. Bruno Cesarini, in esecuzione della specifica delega del Congresso Nazionale, ha approvato,  nella forma di atto pubblico, le modifiche statutarie necessarie ad aderire alla richiesta della Commissione di garanzia degli statuti.

Prendendo atto della relazione e delle difficoltà rappresentate dal Tesoriere, ha deliberato di cercare una nuova sede in altro locale in Roma a costi più contenuti.

La Direzione ha fissato la prossima riunione per il giorno 9 ottobre alle ore 11 e ha deliberato di convocare il Consiglio Nazionale per il pomeriggio dello stesso giorno alle ore 16.

Infine,  preso atto delle dimissioni di un proprio componente, ha cooptato, a norma di Statuto, il dott. Lucio Mazzia.

1 commento

  1. sto valutando l’opportunità di iscrivermi al PLI per portare avanti l’impegno di 50 anni di federalismo europeo che nel 2003 si è concretizzato conun Maifestino delprogetto PFER per un partito liberaldemocratico di dimensioni europee

Comments are closed.