Per  Massimiliano Giannocco, Consigliere nazionale del Partito Liberale Italiano,  il  primo bene di un popolo è la sua dignità. E partendo proprio da questo principio che,  circa un anno fa aveva  annunciato l’avvio del progetto“Decoro liberale”, che interessa tutti i Comuni italiani, a partire da Roma Capitale.

giannocco“Crediamo che i cittadini non possano vivere degnamente in mezzo al degrado di città sporche, mal ridotte, dove in pieno giorno donne, uomini e bambini devono convivere con buche, immondizia per strada, siringhe abbandonate, zone pericolose per la sicurezza delle persone. Tale situazione vergognosa è sicuramente causata dall’inciviltà di molti concittadini, ma la principale responsabilità sta nell’incompetenza e nella trascuratezza delle Amministrazioni interessate. 

Noi liberali intendiamo intraprendere una battaglia serrata, senza tregua, documentando, segnalando, organizzando giornate del Decoro liberale, per far sì che la situazione migliori. Ovviamente abbiamo bisogno dell’aiuto di cittadini volenterosi, indipendentemente dalla loro passione politica, perché qui è in gioco la civiltà del nostro Bel Paese”

E ad un anno dall’avvio del progetto i risultati non hanno tardato ad arrivare . Sono stati messi in sicurezza marciapiedi  zona Eur in via Santi Pietro e Paolo e di fronte alla scuola San Francesco d’Assisi,  su espressa richiesta dei cittadini. Ripulite dalla sporcizia alcune zone. Risistemata la climatizzazione a Ematologia dell’Umberto I.  Inoltre grazie a “Decoro Liberale”  è intervenuta la   polizia municipale in merito a auto parcheggiate di fronte agli scivoli dei marciapiedi. Altri casi, invece sono stati presi in esame e  sono in attesa di risposta.

Perchè come ha detto Massimiliano Giannocco: “Dobbiamo fare in modo che i nostri figli crescano in ambienti più sicuri, puliti e ordinati.”

http://www.noiroma.tv/wdp/?p=31756&doing_wp_cron=1437559314.3379929065704345703125