I potentati locali del Centrodestra pur di mantenere inalterati i loro privilegi ieri mattina a Villesse hanno aggredito i liberali, il pubblico ufficiale e cittadini che volevano firmare.

Infastiditi dal fatto che qualcuno si inserisca nel panorama politico questo non piace ai decennali che gestiscono il potere.

“NOI SIAMO IL CENTRODESTRA…CHE LO CAPISCANO BENE QUELLI CHE TENTANO DI FERMARMI”

“BENE…ANCORA DI PIÙ DA OGGI MI IMPEGNERÒ AFFINCHÉ QUESTA CLASSE POLITICA DI IMPRESENTABILI VENGA MANDATA A CASA…TANTI NON CONTENTI D’AVER RIPULITO LE CASSE DELLA GENTE COMUNE CON LA LORO INERZIA, IMPREPARAZIONE E DISONESTÀ..CON LA VIOLENZA TENTANO DI BLOCCARE IL RICAMBIO….DA OGGI ANCORA DI PIÙ..PROMESSO”
( Segretario Regionale Maurizio Facchettin)

villese