“Nonostante io ritenga inammissibile ogni forma di mercificazione del proprio corpo e ritenga che le prospettive lavorative e di guadagno dovrebbero essere ben altre in un paese sano, mi rendo altresì conto che la abrogazione della legge Merlin è inevitabile. È necessaria una nuova legge che superi l’attuale modello abolizionista perché solo così quantomeno si potrà evitare lo sfruttamento della prostituzione da parte della criminalità e si potrà intervenire con norme sanitarie, fiscali e di pubblico decoro. Per questo, come deputato del Partito Liberale, presenterò in Parlamento un disegno di legge volto a regolamentare la prostituzione”.

Lo dichiara Ivan Catalano, deputato del Pli, in una nota.

Agen Parl Catalano

 

2 Commenti

  1. Condivido in pieno quanto sostenuto dal Deputato PLI, alla Camera, riguardo alla regolamentazione della prostituzione, dove si potrebbe intervenire si con norme igienico-sanitario, di pubblico decoro ma più che mai su normi FISCALI – che in poco tempo si andrebber a risanare la bilancia del il nostro debito . Complimenti per l’iniziativa ed imbocca al lupo. Avanti tutta.

Comments are closed.