Il mercato di nuovo in San Giacomo. La proposta arriva dai Liberali, che lanciano una petizione sul sito Udine today

Da sempre la piazza del mercato e la piazza delle erbe sono il cuore pulsante di una città. Lo hanno capito a Padova, che mantiene orgogliosamente viva piazza delle Erbe. Non lo hanno capito le amministrazioni di Udine, che hanno espiantato il mercato di piazza Matteotti/San Giacomo provando con l’esperimento di trapianto in piazza XX Settembre. Esperimento fallito, non si cancellano con una firma su un decreto secoli di storia e tradizioni, le nostre stesse radici.

Ormai il centro della nostra città è stato consegnato ad alcuni bar, osterie, che vivacchiano in un luogo svuotato di interesse, e laddove manca l’interesse mancano le persone. Noi pensiamo che il rilancio di Udine debba partire da qua, riportare il mercato nella sua sede naturale, in quella piazza che si chiamava “del mercato nuovo” per poi rianimare la via Mercatovecchio, le vie circostanti e tutta la città. La Regione ha stanziato i fondi per la riqualificazione del centro cittadino, il danaro dei contribuenti sia speso in maniera efficace e non in interventi senza logica.

Segreteria PLI Udine

Firma la petizione