Consiglio Nazionale Liberale

Il Consiglio Nazionale del Partito Liberale Italiano ha approvato la mozione “Liberali per l’Italia”:

Il Consiglio Nazionale del  PLI, riunito a Roma il 20 e 21 settembre 2013, ascoltata  la relazione del Segretario Nazionale, l’ approva.

Intende altresì mettere in campo una forte iniziativa per riunire tutti i liberali in un unico contenitore politico, che possa elaborare e presentare un programma volto a promuovere Il valore della libertà di ogni singolo individuo, rispetto alla attuale insopportabile oppressione burocratica e fiscale.

Tale grande iniziativa liberatrice potrebbe riaccendere e restituire la speranza di una ripresa del ruolo politico ed economico dell’Italia, con importanti ricadute  occupazionali. Questa formazione avrebbe la potenzialità di competere, anche sul piano elettorale, con le residuali forze politiche  della Seconda Repubblica, prive di identità e credibilità  riconoscibili.

Si rivendica il valore storico, politico e morale dell’autonomia del  Partito Liberale Italiano, che potrà e dovrà ricercare convergenze con movimenti, associazioni, circoli culturali e singole personalità, evitando il rischio di affrettate  fusioni  con gruppi di incerta  radice culturale, alla ricerca di spazi di potere o di affermazioni personali.

Per favorire tale processo virtuoso, di cui il PLI deve generosamente costituire la forza propulsiva, convoca il  29° Congresso Nazionale, dando mandato alla Direzione di fissarne, entro il 30 marzo 2014  il luogo i giorni, tenendo conto della evoluzione del progetto. Al Congresso parteciperanno gli iscritti nuovi o che abbiano rinnovato entro il 31\12\2013.

Risultato delle votazioni: 29 favorevoli; 5 contrari; 3 astenuti, tra cui l’on. Guzzanti per rispetto istituzionale quale Presidente del Consiglio Nazionale, anche se primo firmatario della mozione.

Commenti

commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>